Pubblicità vincente con Facebook ADS

Facebook è entrato a far parte prepotentemente della nostra vita e negli ultimi mesi l’azienda ha creato un sistema di pubblicità evoluta e altamente funzionale.

Infatti con tutti gli strumenti che hai a disposizione puoi creare una pubblicità mirata, ovvero sarai tu a scegliere correttamente a chi arriverà il messaggio!

Inoltre all’interno dell’articolo trovi anche un esempio di un nostro cliente con tutti i numeri e guadagni.

I dati trasmessi nel Novembre 2015 dal Report di Facebook (puoi guardarlo cliccando QUI) parlano molto chiaro: ci sono 1,55 miliardi di utenti attivi e almeno 1 miliardo usa il social almeno una volta al giorno.

Ti sarà ben chiaro dunque che le possibilità di business sono incredibili.

La scuola di pensiero dei maestri marketing inizialmente non incentivava l’uso di Facebook per aumentare il proprio business, in quanto si credeva che interrompere un utente mentre navigava nel suo “tempo libero” potesse avere un effetto contrario.

Dopo l’ingresso in Borsa, Facebook doveva iniziare a monetizzare e il team di programmatori ha iniziato a lavorare duramente sul sistema di Ads, ed è riuscita perfettamente nel suo intento: ha creato uno strumento potente e facile da usare.

Il primo errore da evitare per una buona campagna è: non indirizzare il tuo cliente in maniera generale nel tuo ecommerce o piattaforma (esempio sulla HomePage dell’ecommerce).
Il perché è semplice: dovrai spendere molti più soldi per attirare clienti, visto che ne perderai molti che arrivati lì usciranno non trovando subito ciò che volevano vedere.
Inoltre il tasso di conversione è di circa il 3% (su 100 clienti 3 faranno un acquisto) su clienti che vengono portati nell’homepage.

Concentrati su un solo prodotto
Sarà più facile trovare un pubblico adatto e ti costerà molto meno!

Ti faccio un esempio reale di un nostro affiliato su un prodotto che attualmente non è a catalogo.

T-shirt maglietta #ESCILE
Prezzo Dropship: 11,00€
Prezzo Consigliato: 16,00€
Prezzo del cliente: 18,00€ (PIU’ ALTO DEL PREZZO CONSIGLIATO!)

Ecco la pubblicità su Facebook
pubblicità-escile-facebook

Si può notare subito una particolarità: l’annuncio è posto al pubblico in modo simpatico, un utente che scorre la sua timeline (la “lista” delle notizie) non vede la foto come una pubblicità “classica” da cui viene bombardato continuamente. Anche lo stato non mira subito all’ecommerce: prima c’è un messaggio divertente e dopo c’è l’invito alla pagina del prodotto.

TRUCCO
Se inserisci il link nello stato di Facebook si creerà un’anteprima, dove potrai inserire l’immagine che vorrai (come fatto nell’esempio sopra). Sembrerà un’immagine e l’utente premerà sopra venendo portato alla tua pagina/link.

L’utente ha investito 16,00€ su questa pubblicità, circoscrivendo il suo pubblico tramite delle parole chiave che sono state (e le censuro, anche se il cliente afferma che sono state proposte da Facebook 🙂 ):
Tet*e
Tett*ne
Emily Ratajkowski
Printed T Shirt
Funny T shirt

Questo farà in modo che l’annuncio verrà visto solo da utenti che hanno dei Mi Piace o seguono cose correlate alle parole chiave, in modo da non sprecare soldi su persone non interessate.
Il range d’età preso è stato da 18 a 40 anni, sia Uomini che Donne.

Ed ecco il risultato della campagna:
risultati-campagna-pubblicità-facebook

Come puoi vedere sono state raggiunte quasi 10 mila persone, con 48 persone che sono andate all’interno della pagina dell’ecommerce e acquisendo 39 Mi Piace alla Pagina Facebook (nuovi potenziali clienti) e 66 Mi Piace al post.

Ma forse quello che più ti interessa sarà: MA I RISULTATI?
Non essendo una pubblicità generale, ma mirata, delle 48 persone entrate 4 sono state convertite (8%), ma di cui ci sono stati ordini multipli, ovvero di più prodotti o quantità.

Il nostro cliente ci ha mandato lo screen di un ordine di 8 magliette!
ordine-ecommerce-cliente

Dati alla mano il cliente ha ricevuto:
4 ordini per un totale di 11 t-shirt vendute

11 x 18€ = 198,00€ Incasso Lordo
11 x 11€ = 121,00€ Acquisto t-shirt da Bazarissimo
16€ –> Spesa per pubblicità su Facebook

Guadagno = 198,00 – 121,00 – 16,00 = 61,00€ in una settimana (su questo singolo prodotto)

Questo è solo un esempio di come una pubblicità mirata possa portarti a un ottimo guadagno con poca spesa.

Ora immagina se invece di pubblicizzare magliette, pubblicizzi un prodotto più costoso dove il tuo margine è più alto: il tuo guadagno può essere fino a 10 volte maggiore.

Ti riepilogo le regole base da seguire:

– Crea una inserzione su un solo prodotto
– Cerca un pubblico specifico e non generale (più utenti devi trovare e più andrai a spendere)
– Non indirizzare l’utente sulla Homepage o su una pagina che non c’entra nulla (se non la hai crea una pagina apposita dove far arrivare gli utenti che cliccheranno sul post di Facebook)
– Crea un’immagine che attragga l’attenzione del cliente (attenzione a non inserire troppo testo, altrimenti Facebook non approverà la tua inserzione)
– Evita di pubblicare anche su Instagram: non è ancora maturo per la pubblicità
– Definisci tu un budget iniziale, in modo da monitorare i costi e non sforare
– Non postare solo prodotti, stancherai chi segue la tua pagina. Metti foto, video o link ad argomenti interessanti, in modo da fidelizzare gli utenti.


Spero che queste indicazioni ti possano essere utili, se hai domande commenta qui sotto liberamente.

Se hai dubbi sul dropshipping leggi il mio videocorso gratuito:
VideoCorso

Ti ricordo che da ora puoi avere il tuo e-commerce personale!
Guarda l’offerta qui: CREA IL TUO E-COMMERCE

Alla prossima!

Mike


Commenti

Commenti: