Cross-Selling: Ovvero come guadagnare di più

Il metodo principe per alzare il tuo guadagno può essere principalmente questo: aumentare il valore medio dell’ordine in modo che il tuo fatturato sia più alto!

Ti sembra impossibile? Leggi qui per capire come funziona questo sistema.

Ecco gli esempi più famosi di questo sistema che vengono ripetuti da tutti quelli che studiano Internet Marketing.

 

ESEMPIO 1 – MCDONALD’S

Hai mai notato le super-offerte di McDonald’s?
Regolarmente offrono gli Hamburger a 1€, delle offerte sui gelati a basso prezzo, sui menù, etc…

Bene, se le hai notate e fai un conto, McDonald’s non guadagna assolutamente nulla dalla vendita degli Hamburger a 1€ o dalle altre offerte.

Come fa a guadagnare? Semplice, vendendo prodotti supplementari come le bibite o i gelati.
Fai attenzione quando sei alla cassa: ti verrà sempre proposto di acquistare qualcos’altro in offerta oppure un Menù o qualcosa di simile, per ALZARE IL VALORE MEDIO PER SCONTRINO.

Ed ecco che un cliente attirato dagli Hamburger a 1€, ne spenderà 3/4 perché acquisterà anche la bevanda, patatine, etc (il vero guadagno McDonald’s).

 

ESEMPIO 2 – AMAZON

Seguendo l’onda del marketing di McDonald’s, Amazon ha introdotto nel suo sito una sezione che ti consiglia dei prodotti correlati al prodotto che stai osservando, principalmente ti consiglia degli accessori da abbinare.

Come si struttura?
Se cerchi un determinato prodotto (es. Televisione) ti verranno consigliati diversi accessori da abbinare, come il lettore DVD oppure dei cavi HDMI, o ancora una staffa per appendere la TV al muro.
Tutto questo spesso in bundle: ovvero dei pacchetti (es. TV + staffa)

amazon-offerteEsempio offerta con accessori o bundle

 

Anche questo serve per alzare il valore medio degli ordini, cercando di far acquistare più prodotti a un cliente.

 

COME PUOI USARE QUESTA TECNICA NELLA TUA PIATTAFORMA?

Innanzitutto questo sistema ha un nome: CROSS-SELLING, ed è una tecnica di vendita in cui si cerca di vendere un prodotto o servizio simile al cliente finale.

Se non studi un percorso adeguato puoi perdere molte vendite, perché il cliente a cui vendi una cosa magari non tornerà più nella tua piattaforma, invece potrebbe acquistare più prodotti se consigliato.

Ogni prodotto può avere qualcosa da aggiungere per il cross-selling, vediamo alcuni semplici esempi:

  • Vendi cellulari? Consiglia custodie, cavetti, memorie, pellicole, ecc
  • Vendi t-shirt? Consiglia dei pantaloni da abbinare
  • Vendi accessori per moto? Consiglia degli adesivi per la moto

Gli esempi possono essere centinaia, variano in base al prodotto o al target di persone a cui ti riferisci.

NON INSERIRE QUESTO METODO DI VENDITA TI FARA’ PERDERE SOLO SOLDI!

Credo tu abbia capito che il tuo guadagno può essere molto più alto con un sistema ben collaudato come questo, se non ne sei sicuro ecco un esempio pratico:

Pino è appassionato di moto, in speciale delle Harley-Davidson, del quale è possessore. Sta cercando on-line un manubrio custom per la sua moto per abbellirla.
Arriva sul sito di Gianni il quale ha il manubrio che piace a Pino, ma non è ottimizzato con un sistema di cross-selling, per cui Pino compra il manubrio e si dimentica del sito di Gianni.

Anche Gianluca è appassionato di moto e sta cercando un manubrio custom per la sua bellissima moto appena comprata e in fase di abbellimento.
Trova online l’offerta di Giulia, che ha aggiunto dei prodotti consigliati ai suoi prodotti.
Gianluca sta terminando l’acquisto quando vede suggerito una t-shirt Harley-Davidson su quel sito ad un buon prezzo e che rispecchia il suo spirito da Riders.
Aggiunge al carrello anche la t-shirt acquistando tutto insieme.

Non aggiungo altro, comincia a pensare di inserire un sistema come questo nella tua piattaforma!

 


Spero che queste indicazioni ti possano essere utili, se hai domande commenta qui sotto liberamente.

Se hai dubbi sul dropshipping leggi il mio videocorso gratuito:
VideoCorso

Alla prossima!

Mike


Commenti

Commenti: