CopyWriting = Scrivere per Vendere

Uno (e se non il più grande) errore che tutti fanno è ignorare il CopyWriting nel proprio sito, nella descrizione dei prodotti, nelle email e in tutto il materiale di comunicazione.

Per questo oggi vedremo che cos’è il CopyWriting.

La definizione ce la da subito Wikipedia

Il Copywriting è […] scrivere un testo a scopo pubblicitario o per altre forme di marketing. Il risultato, chiamato Copy, è un contenuto scritto che mira ad aumentare la consapevolezza del marchio (brand awareness) e in definitiva a persuadere una persona o un gruppo a intraprendere un’azione specifica.

Semplifichiamo il tutto: copywriting significa scrivere un testo che vende/converte.

E’ una cosa nuova?

Al contrario di quanto si può pensare il copywriting nasce con le prime pubblicità nei giornali, negli anni 40-50.

Addirittura uno dei testi più usati ancora oggi è di John Caples, targato 1927:

Risero quando mi sedetti al pianoforte, ma appena iniziai a suonare…

Come potrai percepire questo tipo di scrittura serve anche per una cosa fondamentale…

ATTIRARE L’ATTENZIONE DI CHI LEGGE

Ogni secondo siamo bombardati con distrazioni di ogni tipo:

  • Notifiche dallo Smartphone
  • Telefonate e messaggi
  • Social Media (Facebook, Instagram, Twitter)
  • Ricezione di eMail
  • Il collega che ti chiedi di prendere un caffè

La distrazione è veramente alta in base anche al numero di dispositivi che hai: telefono, tablet, computer, smartwatch (ognuno di essi produce notifiche che ti distraggono).

Ed ecco che scopri il primo motivo per cui ha senso scrivere bene nel tuo sito: FARE IN MODO CHE CHI ARRIVA LEGGA QUELLO CHE C’E’ NEL TUO SITO.

SE LAVORI ONLINE TUTTO E’ SCRITTO.

Qualsiasi metodo per portare clienti nel proprio sito ha bisogno di testo scritto:

  • Facebook Ads
  • Google Ads
  • Pubblicità su Riviste
  • Pubblicazioni su Forum
  • Email Marketing

Ma se poi porti i clienti nel tuo sito e non li coinvolgi, cosa serve spendere soldi?

E qui chiudiamo il cerchio. All’inizio dell’articolo scrivevo 

Copywriting significa scrivere un testo che vende/converte.

Una volta che hai convinto il cliente a venire nel tuo sito è il momento di far ingranare il Copy per convertire il visitatore in compratore.

COME SCRIVERE UN COPY CHE FUNZIONA?

Ci sono decine di libri che parlano di copy, è un argomento molto ampio che tocca vari ambiti, ad esempio come funziona il cervello nel momento delle scelte (ne parlo in questo articolo –> “Il cliente compra emozioni, non prodotti”).

Non te lo nego poi: serve esercizio per imparare a scrivere per vendere.

Niente è impossibile, ma se non hai mai scritto niente di più lungo di un messaggio Whatsapp allora dovrai impegnarti un pochino di più degli altri.

Ti posso però dare alcuni suggerimenti che puoi usare immediatamente:

  • Racconta una storia (Trovi il mio articolo qui –> Storytelling)
  • Cerca di emozionare il cliente per renderlo partecipe (Trovi il mio articolo qui –> Contenuti)
  • Utilizza il linguaggio del tuo pubblico target (“Comunica con il giusto pubblico”)
  • Non parlare solo di aspetti tecnici, parla dei benefici che porta il prodotto (con linguaggio semplice)
  • Porta delle prove su quello che scrivi (se citi degli studi riporta gli articoli ufficiali e le fonti)


Vorresti un approfondimento?
Commenta qui sotto e  scriverò articoli più specifici!

Alla prossima

Mike


Commenti