Aumenta la tua produttività in 3 passi

Oggi mantenere la concentrazione lavorando sul web è molto difficile:
notifiche che arrivano, email, suoni, Facebook, Twitter e chi più ne ha più ne metta.

Per questo voglio darti 3 consigli, che puoi applicare qualsiasi lavoro tu svolga, su come aumentare la tua produttività.

Questo è un problema che riguarda anche me, avere una connessione internet e un computer ti da infinite possibilità di crescita, ma anche un’infinità di motivi per distrarti.

Il classico esempio che mi capita: sto eseguendo un lavoro, dopo 5 minuti clicco sul tab di Facebook per controllare e dopo torno al mio lavoro.
E’ quasi un riflesso incondizionato, ma che sto cercando di togliermi 😄

Ecco quindi i 3 consigli che voglio darti:

1. DISATTIVA LE NOTIFICHE
Sembra una cosa ovvia ma non lo è. Stacca tutte le notifiche che possono disturbare il tuo lavoro, perché avere pop-up che ti appaiono con relativo suono di notifica ti disturberà involontariamente e la tua testa penserà “chi mi scrive? andiamo a vedere!”.

Se usi un Mac c’è una soluzione comoda e nativa, il “Non disturbare”.
Lo trovi aprendo la barra dei menù in alto a destra (a destra della lente di ingrandimento) e “scrollando” verso l’alto ti appare la funzione.

non-disturbare-mac

Se vuoi ulteriori informazioni su questa funzione ti rimando alla pagina supporto Apple.

Se usi un sistema Windows invece la questione è molto più ampia, ma ti do alcune dritte:
1) Disattiva gli avvisi di Centro sicurezza (CLICCA QUI per scoprire come)
2) Se hai Windows 10 c’è una funzione simile al sistema operativa MAC (CLICCA QUI per scoprirla)
3) Chiudi tutti i software, finestre, tab internet, che non ti servono al momento.

Ora dovresti lavorare più tranquillamente. 😄

2. CAMBIA AMBIENTE DI LAVORO: IL “FREE WORKING DAY”
Prova per un giorno alla settimana a cambiare ambiente di lavoro.
Ti consiglio il Venerdì, essendo il giorno prima del Weekend e con la mente entrerai in uno stato di rilassatezza, quindi evita di farlo durante la settimana in quanto potrebbe “scombussolare” il tuo ritmo.

Questo giorno ti servirà per sviluppare nuove idee, gestire situazioni che nel tuo posto di lavoro ti sembrano “insuperabili”, creare contenuti per il tuo sito e-commerce o idee per farti pubblicità.

Questo giorno servirà per far crescere il tuo business, quindi evita incontri con i clienti o lavori in cui non potrai concentrarti sulla tua crescita.

Dove posso andare per il mio “free working day”?
Dipende. Se lavori in ufficio potrebbe essere casa tua, anche se ti suggerisco altri posti, ad esempio la biblioteca.
Un posto dove c’è sicuramente un posto comodo e silenzio.

Oppure ci sono alcuni bar che replicano lo stile di bar americano.
Mai visto in qualche serie tv che ci sono delle persone al bar col computer che lavorano?
Se nel tuo paese esiste un luogo simile, approfittane!
A me viene in mente Starbucks per darti l’idea, questa catena non c’è in Italia, ma puoi trovare luoghi simili.

Coffee-shop-laptop

 

3. SCRIVI UNA “TO-DO-LIST”, OVVERO: SCRIVI UNA LISTA DELLE COSE DA FARE
Scrivere la lista delle cose importanti da fare ti aiuterà ad essere più concentrato.
A me aiuta moltissimo avere sott’occhio una lista perché mantengo un’idea globale, utile anche per strutturare il tempo.

Quante volte ti è capitato che pur avendo cose da fare, ti ritrovi a gironzolare per casa o per l’ufficio senza far nulla?

SCRIVI!

Ci sono decine di applicazioni che ti possono aiutare, sia per PC, MAC, Smartphone, Tablet… Non hai scuse! Inizia subito!

Puoi cercare “to-do-list” per trovare una applicazione per il PC, se hai un Mac hai già integrato “Promemoria” (che con iCloud si integrerà perfettamente al tuo iPhone).

Non occorre che scrivi dettagliatamente tutto, basta che il titolo ti faccia ricordare l’operazione.


Questi sono i miei consigli per te, vedrai che ti potranno aiutare molto se li metti in pratica.

Mike


 

Commenti

Commenti: